mirko lamberti - vicinato

011 – Rapporti di vicinato

Come nella vita reale, anche nella “vita virtuale” è bene avere rapporto di buon vicinato. La sola differenza (possiamo dire in meglio senza tanti dubbi) è che invece di “trovarci” i vicini in base a dove viviamo o lavoriamo o studiamo, possiamo “sceglierli” – ed essere scelti o meno – sulla base delle nostre preferenze ed interessi.

Una cosa è certa, che sia dovuto o voluto, è sempre bene essere un buon vicino.

Blog 101 da Zero a Eroe – Giorno 11

Ho letto la consegna di oggi e devo dire che, anche se leggendo questo post non te ne renderai conto, in realtà farò tre cose: scriverò l’introduzione (questa che stai leggendo), farò quanto scritto nella consegna (quella che troverai qua sotto) e poi ritornerò su questo stesso post per scrivere lo Svolgimento (che sarà riportato in basso). Internet, ed il mondo del blogging “scritto”, è un po’ limitato dal punto di vista dell’espressione [come hai letto le parole scritte in questo paragrafo?] ma sopratutto dal punto di vista del tempo [quanto ci ho impiegato a scrivere questo post?]. Sono due caratteristiche “limitanti” che possono essere tanto positive quanto negative, ma non è argomento di oggi.

Ecco la consegna di oggi: lascia commenti in almeno quattro blog nei quali non hai mai commentato prima.

Bene, scusa se ti lascio così, ma ora devo andare. Ci vediamo tra un po’ e poi ti racconto tutto …

[…]

Blog 101 da Zero a Eroe – Giorno 11 – Svolgimento

Bene, rieccomi qua dal mio lungo viaggio.

I commenti non sono una cosa da prendere alla leggera se vuoi veramente comunicare qualcosa. Insomma, o sei preparato sull’argomento (quindi il commento diventa una chiaccherata tra te, lo scrittore del post ed il pubblico di persone che commenta insieme a te) oppure prima di fare una domanda o esprimere un parere (specialmente se contraddittorio) è meglio che guardi in giro cosa è stato detto. Questo per evitare che – a livello di preparazione sull’argomento – non ti trovi in una situazione adulto/bambino nel quale tu non compari proprio come adulto.

Nel caso volessi comunque chiedere qualcosa o dare un tuo parere, c’è un fantastico atteggiamento caduto un po’ in disuso da molte parti, ma che sicuramente ti fa distaccare dalla moltitudine, che si chiama: rispetto. Sì, parlare con rispetto dando per scontato che la persona sia nel giusto e chiedendo con un po’ di umiltà! Incredibile, vero? hehehe

Scherzi e commenti ironici a parte, ecco i quattro blog nei quali sono andato a commentare alla ricerca di informazioni che possano aiutarmi a … come già detto prima, fare bella figura in una possibile intervista da Chiambretti.

Primo commento: DarioVignali.net – P.IVA su affiliazioni & Co.

Un super interessante articolo del commercialista Matteo Camurri che fa luce su come comportarsi per poter lavorare online senza quella “ansia da Fisco” (anzichè da prestazione) che spesso ci porta ad abbandonare piuttosto che approfondire. Articolo tutto da leggere. Condiviso pubblicamente nel mio Google+ 🙂

Non è il primo commento che lascio sul sito del buon Dario, ma questo è quello che condivido in questo post.

Secondo commento: Riccardo Scandellari – I Mediocri Attenti

Riccardo Scandellari, altro grande faro dell’Internet Italiana, pubblica articoli super interessanti e con un piglio che mi fa annodare i neuroni ogni volta che leggo. Spunti di riflessione e considerazioni importanti da una persona che, come si dice in gergo – ne sa a pacchi – sono il pane quotidiano per chi è intenzionato ad ampliare le proprie idee. Commentato (pubblicato su G+) e condiviso su Linkedin (è difficile da ritrovare la propria condivisione :-/ è in Profilo » I tuoi aggiornamenti » Attività recenti … e non trovo un permalink)

Terzo commento: Andrea Giuliodori – Organizzarsi la giornata con il Golf

Articolo super interessante su come organizzare la propria giornata attraverso il metodo GOLF di Dean Jackson. In un attimo ha riposizionato tutti i miei pensieri sparsi su come rendere al massimo durante il mio lavoro. Consiglio la lettura e poi anche quella sulla tecnica pomodoro, diventata famosa in tutto il mondo e inventata da un italiano! Sì un italiano! Commentato e condiviso via twitter.

Quarto – ma non ultimo – commento: Davide Pozzi – Come devi essere per avere successo online

Altro articolo ben interessante su quali caratteristiche principali (e secondarie) servono per avere successo – o meglio, quali caratteristiche in comune hanno le persone di successo. Oltre ad essere un classico Nerd, un buon commerciale e maketer, il buon Davide ha elencato una serie di caratteristiche ripescando da oltre due decadi di osservazioni e lavoro online. Imperdibile.

Commentato e, anche se il buon Davide non ha inserito il link per condividere il post, io ci ho copiato il link e ce l’ho messo su Facebook! 😛

La lista di blog non si esaurisce con questi 4 pilastri di internet, naturalmente. Più avanti con altre novità e indicazioni!

Un forte abbraccio e … al prossimo post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...